dati e cifre trasformati in capolavori e orrori

giovedì 22 aprile 2010

profondità di campo

Filed under: Uncategorized — pastrano @ 21:07

Da Il Corriere della Sera dell’11 aprile 2010: La scelta di disporre i grafici ad area lungo una terza dimensione prospettica non facilita sicuramente ne l’individuazione della posizione orizzontale (il tempo) ne di quella verticale (l’intensità).

Posted via web from strani numeri

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: