dati e cifre trasformati in capolavori e orrori

domenica 20 giugno 2010

elezioni, mon amour

Filed under: Uncategorized — pastrano @ 22:11

Per le recenti elezioni politiche in Gran Bretagna il Guardian ha approntato una interessante mappa interattiva (provatela) che permette di simulare risultati differenti variando la percentuali dei voti ottenuta dai tre maggiori partiti rispetto alle elezioni precedenti e valutando quindi i riflessi nella suddivisione dei seggi parlamentari.

L’idea è senza dubbio accattivante. Quello che a mio avviso non funziona è proprio il cruscotto circolare con cui, spostandosi dal centro, si spostano voti da un partito all’altro. Trovo il meccanismo macchinoso e poco intuitivo. Non sono riuscito, per esempio, a far guadagnare a un partito il 10% dei voti togliendo solamente a un altro partito, anziché, in misura diversa, a entrambi gli altri due. Temo anzi che la cosa, per come è stata impostata, risulti impossibile.

Personalmente, ritengo che l’adozione del diagramma ternario al posto del cruscotto circolare per ripartire i voti sarebbe stata perfetta.

Posted via web from strani numeri

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: