dati e cifre trasformati in capolavori e orrori

giovedì 1 aprile 2010

deformazione professionale

Filed under: Uncategorized — pastrano @ 23:27
Tags:
L’Università di Bergamo ha reso disponibile per la consultazione una serie di mappe anamorfiche sui risultati delle ultime elezioni regionali, di cui riporto quella relativa alla Lombardia.

Ciò che penso dell’anamorfosi è presto detto: la teoria sottostante la tecnica della deformazione di cartogrammi è sicuramente affascinante, i risultati non sempre. La mappa qui sopra non mi pare che semplifichi la lettura dei dati (purtroppo ce ne sono altre nella pagina segnalata che riescono pure a fare peggio, combinando le due scelte infelici di 1. ridurre il continuum della percentuale di voti a favore di una delle due maggiori coalizioni a semplice alternativa binaria descritta dalla coalizione vincente, e 2. sovrapporre delle torte tridimensionali schiacciate).
Per dovere di cronaca segnalo, rimanendo nell’ambito della descrizione dei risultati elettorali, un’altra mappa anamorfica a mio avviso non particolarmente riuscita.
Si tratta del cartogramma che descrive i risultati delle elezioni presidenziali 2008 negli Stati Uniti, con il blu a indicare voti democratici e il rosso quelli repubblicani. Se per caso avete frainteso il significato della protuberanza in basso a destra, corrispondente al profilo della Florida, non dubitate della vostra moralità: la mappa è francamente illeggibile.

Posted via email from strani numeri

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.